Chi siamo

storia1[1]

Nel 1944, Vincenzo La Cava, all’età di 15 anni, con la sua abilità e intuizione che ancora oggi lo contraddistingue, ha “scoperto” l’utensileria. Il momento per l’Italia non era dei più floridi, vista la guerra in atto, e il primo commercio messo in atto fu sul prodotto usato. Nel 1945 – terminato il conflitto – a Napoli, dove nasce l’attività, gli eserciti vennero smobilizzati e si crearono delle aree (campi arar) dove si depositavano materiali di ogni genere a prezzi di realizzo e in quel momento avvenne il suo primo acquisto per uno stock di 15000 chiavi a bussola. Nel paese lo stato delle strade e dei mezzi di trasporto era pessimo e Vincenzo La Cava ha pensato bene di creare un kit per il camionista, viste le riparazioni frequenti, così per 2000£ forniva, un sollevatore a bottiglia da 50 quintali, una serie di chiavi, una di giraviti, pinza, martello, chiave a croce. Tutto materiale eccellente in acciaio americano! La compravendita avveniva con pagamento contanti e nessuna formalità o documento ma soltanto con una stretta di mano. La sua genialità era nel creare materiale con le poche disponibilità dei tempi che potevano essere d’aiuto a tutti i lavoratori che si attivavano nella ricostruzione del paese.

storia2[1]Infatti quando il mercato non era ancora a conoscenza dei giravite a taglio fu costretto a inventarsi questo tipo di lama forgiando quelle a croce, che erano ampiamente disponibili, facendole diventare a taglio. Così il suo sogno di diventare imprenditore e la sua passione si svilupparono insieme al paese che ebbe una grande evoluzione economica. Naturalmente nel corso dei tempi non fu solo capace di creare una delle più grandi realtà italiane nella distribuzione dell’utensileria professionale, ma bensì creò una bellissima famiglia di 7 figli e nel crescere i due maschi Giuseppe e Sergio hanno affiancato il papà che ha tramandato a loro le sue capacità e oggi portano avanti l’azienda che nel tempo si espansa sia come dimensioni che come distribuzione nel paese e non solo. Ad oggi l’azienda vanta circa 30 dipendenti ed una vasta gamma di utensileria di vario genere disponibile subito per il cliente vista la capacità dell’area aziendale che è ad oggi di circa 4000 mq e che sta vedendo un ulteriore sviluppo nella costruzione di un altro immobile di circa 7000 mq.

storia3[1]